Rss Feed

‘Le verdure’ Category

  1. Pure’ di fave e cicoria

    27 marzo 2017 // flaviabi

    cicoria e fave

    La vera ricetta vuole le fave secche, ma io non ho resistito alla primavera ed ho usato quelle fresche: quindi armatevi di tanta pazienza e cominciate a sgranarle!

    400 gr di fave fresche

    400 gr di cicoria selvatica

    1 spicchio di aglio

    3 cipollotti freschi

    Peperoncino

    Vino bianco

    In una padella con olio extra vergine di oliva, mettete i cipollotti freschi tagliati a strisce, imbiondite leggermente e aggiungete le fave sgusciate. Aggiustate di sale e peperoncino e fate cuocere per circa mezz’ora aggiungendo mezzo bicchiere di vino bianco e acqua calda su necessita’. Sbollentate la cicoria in acqua salata, quando è cotta scolatela e strizzate dall’acqua. In una padella con olio fate rosolare lo spicchio di aglio e ripassate la cicoria , aggiustando di sale. Pronti a portare in tavola: passate al passa verdure metà delle fave, create un nido con la cicoria ripassata in padella e al centro mettete il purè di fave, e al lato le fave intere. In questo caso ho aggiunto del prosciutto di Norcia, ma ci stanno proprio bene benissimo anche delle acciughe marinate.


  2. TORTINO DI FARRO

    13 giugno 2016 // flaviabi

    tortino di farro

     

    tortino di farro

    Serve:

    1 confezione di pasta sfoglia

    250 gr di farro perlato

    1 uovo

    2 cucchiai di parmigiano grattugiato

    100 gr. Di prosciutto crudo

    Olio

    Sale

    Peperoncino

     

    Lessate il farro in acqua salata. Scolate e quando è ben freddo aggiungete sale, olio, peperoncino, il prosciutto scubettato e il parmigiano. Amalgamate bene tutto. Foderate gli stampini da forno con la pasta sfoglia, riempite con il composto e infornate a 180° per 10 minuti. A questo punto aggiungete un cucchiaio di uovo sbattuto su ogni tortino e ultimate la cottura


  3. CANNELLONI VEGETARIANI

    31 maggio 2016 // flaviabi

    cannelloni

    cannelloniIngredienti per 4 persone:

    300 gr. Di pasta (guarda qui la ricetta)

    150 gr. Di zucchine

    1 melanzana

    1 cipolla

    Zenzero fresco

    Rosmarino

    Vino bianco

    Peperoni rossi

    Olio di oliva

    Sale

    Peperoncino

    Per la fonduta:

    panna

    parmigiano

    formaggio di capra morbido

    tagliate le melanzane a fette di circa 2 cm e cuocetele in forno a 200° per circa 10 minuti; toglietele dal forno e ancora calde condite con olio di oliva, sale e peperoncino, e lasciate riposare coprendole con la pellicola. In una padella con olio di oliva, fare rosolare la cipolla con una bella grattugiata di zenzero fresco; sfumate con il vino bianco e aggiungete le zucchine tagliate a julienne. Fate cuocere a fuoco brillante perché le zucchine rimangano croccanti. A fine cottura aggiungete il rosmarino,il sale e il peperoncino. Frullate metà delle zucchine e aggiungete la purea a quelle rimaste intere. Cuocete in forno a grill i peperoni fino a farli diventare neri. A questo punto spellateli e tagliateli a striscioline. Condite con olio e sale. Preparate la fonduta a bagnomaria, amalgamando insieme panna, caprino e parmigiano, fino a comporre una salsa liquida, se necessario aggiungete acqua calda. In una pentola con acqua salata fate cuocere i rettangoli di pasta per circa 5 minuti, scolate e cominciamo a preparare i cannelloni. Al centro del rettangolo mettete la fetta di melanzane, un cucchiaio generoso di zucchine e arrotolate. Cuocete in forno a 180° per 8-10 minuti fino a fare diventare croccante il cannellone e servitelo con la fonduta e i filetti di peperoni.


  4. CHEESE CAKE ALLE VERDURE

    15 maggio 2015 // flaviabi

    cheese cake al parmigianoper 4 crostini:

    4 fette di pane da toast

    150 gr di Philadelphia

    80 gr. di parmigiano grattugiato

    mezzo bicchiere di Prosecco

    una zucchina

    4-5 foglie di basilico

    un finocchio

    succo di mezzo limone

    olio

    sale

    pepe nero

    Con un bicchiere sagomate il pane e friggetelo per pochi minuti in olio di oliva. Asciugate bene e lasciate riposare. In una ciotola mettete il Philadelphia, un pizzico di sale e pepe, il parmigiano e lavorate bene aggiungendo il Prosecco fino ad ottenere una crema omogenea. Tagliate le zucchine a cubetti eliminando la polpa e condite con olio e sale. In un altra ciotola tagliate finemente i finocchi e condite con il succo di mezzo limone. A questo punto spalmate la crema di Philadelphia sui crostini fritti e aggiungete le verdure e il basilico.


  5. IL CRUDO IN COPPA

    10 maggio 2015 // flaviabi

    crudo in coppaFinalmente con il sole primaverile arrivano le nuove verdure, fresche freschissime, che viene voglia di mangiarle crude! E allora le prepariamo così:

    per 4 coppe

    2 pomodori

    1 finocchio

    3 zucchine

    1 arancia

    1 limone

    1 ciuffo di rucola

    Insalata belga

    basilico

    Panna acida (vedi ricetta)

    Maionese (vedi ricetta)

    Tagliate i pomodori a cubetti e condite con un pizzico di sale, lasciandoli fare il loro succo.

    Tagliate le zucchine a cubetti piccolissimi ( se le zucchine hanno troppa polpa eliminatela, usando preferibilmente la parte verde esterna che rimane più croccante) e condite con il succo del limone e un pizzico di sale.

    Sbucciate l’arancia facendo attenzione a non lasciare la pellicola bianca e tagliate a cubetti, e recuperate il succo che produrrete per condire il finocchio che avrete tagliato a cubetti.

    A questo punto mettete un cucchiaio di maionese nel fondo della coppa, aggiungete un cucchiaio di pomodori marinati,la rucola e la belga tagliata sottile e condite con un filo di olio, un cucchiaio di arance, la panna acida, e completate i finocchi e le zucchine. Un filo di olio, un pizzico di pepe e una foglia di basilico.


  6. INVOLTINI DI MELANZANE E PECORINO

    25 febbraio 2013 // flaviabi

    involtini melanzane

    Melanzane rotonde

    Basilico fresco

    Pecorino semi stagionato

    Aceto balsamico

    Zucchero di canna

    Bacche di ginepro

    Chiodi di garofano

    sale

     

    Tagliate le melanzane a fette di circa 2 cm.  Scottatele in griglia due minuti per lato, per ammorbidirle. Quando sono cotte, mettete un pizzico di sale, disponete al centro una foglia di basilico e un bastoncino di pecorino. Arrotolate e fissate con lo stecchino. In un padellino, mettete l’aceto balsamico, un cucchiaino di zucchero di canna, due/tre bacche di ginepro, un chiodo di garofano e fate bollire a fuoco lento per circaa 30 minuti, per fare evaporare l’aceto e creare una crema. Passate gli involtini di melanzane in forno a 180° per 7-8 minuti e servite caldi con qualche goccia di riduzione di balsamico.


  7. INSALATA DISPETTOSA

    // flaviabi

    insalata-mista

    Insalata Canasta

    Radicchio rosso

    Rucola

    Pane

    Gorgonzola

    2 arance

    Frutti di bosco essiccati

    Zucchero di canna

    Peperoncino in polvere

    Prezzemolo

    Basilico

    Mandorle in lamelle

    Aceto balsamico

    Olio

    Salsa di soja

     

    Lavate accuratamente le insalate. Tostate le fette di pane nel forno e ancora calde, spalmatele con il gorgonzola e tagliatele a cubetti.  Mischiate le insalate aggiungendo il basilico e il prezzemolo. Sbucciate una arancia a vivo e tagliatele a cubetti. Sfilettate la buccia dell’arancia e caramellatele  in padella con zucchero di canna e una spolverata di peperoncino. Spremete il succo della seconda arancia e mescolatelo con olio di oliva, la salsa di soja e un cucchiaino di aceto balsamico e condite le insalate con questo dressing.  Impiattate l’insalata guarnendo con il pane al gorgonzola, le arance a cubetti, le mandorle a lamelle, i frutti di bosco essiccati e le scorze di arancia caramellate.


  8. PATATE E CAVOLFIORI AL CARTOCCIO

    // flaviabi

    baked potato

    Per ogni ospite:

    1 patata

    50 gr. Di cavolfiore

    50 gr. Di gorgonzola piccante

    1 scalogno

    Due cucchiai di vino bianco

    Erba cipollina

    Latte

    Sale

    Pepe nero

    Fate lessare la patata a metà cottura. Tagliatela e scava tela tenendo la parte la polpa. Fate rosolare in padella lo scalogno tagliato sottilissimo, sfumate con il vino bianco e aggiungete il cavolfiore tagliato a pezzettini. Portate a cottura allungando con latte e acqua su necessità. A fine cottura aggiungete la polpa delle patate, aggiustate con il sale e il pepe e l’erba cipollina. Lavorate il composto grossolanamente con una forchetta, e riempite le mezze patate . Prima di  riaccoppiare le due metà mettete un cucchiaino di gorgonzola al centro. Incartate le patate in carta alluminio e passatele in forno molto caldo prima di servirle: devono arrivare in tavola “roventi”!


  9. TORTA AI CARCIOFI

    2 marzo 2012 // flaviabi

    torta di carciofi

    Ingredienti per 4 persone:
    1 confezione di pasta sfoglia
    5 carciofi
    1 spicchio di aglio
    1 scalogno
    1 limone
    Mezzo bicchiere di vino bianco
    Prezzemolo
    Caciottina morbida
    2 uova
    Sale
    Peperoncino
    Tagliate finemente lo scalogno e l’aglio e fatelo imbiondire in padella con olio di oliva. Pulite i carciofi dalle foglie esterne, e tagliateli a fettine sottili mettendole a bagno in acqua con un cucchiaino di aceto. Scolateli bene e fateli cuocere nella padella con l’aglio e lo scalogno, allungando con il vino bianco, e aggiustando di sale e peperoncino. Quando sono cotti, toglieteli dal fuoco e fateli raffreddare. A questo punto aggiungete le uova sbattute,amalgamando bene e il succo del limone e il prezzemolo tagliato sottile. In una teglia da forno, con carta antiaderente, mettete uno strato di pasta sfoglia, il composto di carciofi, la caciottina a cubetti, e coprite con un altro strato di pasta sfoglia. Spennellate l’esterno con olio di oliva e cuocete a 180° per 20 minuti.


  10. UOVA AL PURGATORIO E TORTINO DI PATATE AL GORGONZOLA

    29 febbraio 2012 // flaviabi

    uova al purgatorio e tortino di patate al gorgonzola 010

    Questo è un piatto che devo mangiare da sola, perché mi piace tanto e non ho alcun ritegno!

    Ingredienti per 4 persone

    Per le uova al purgatorio: 4 uova, 300 gr. Di pomodori pelati, 3 cipolla, basilico,olio, sale e peperoncino

    Per il tortino : 4 patate grandi, 150 gr. Di gorgonzola, sale

    Fate lessare le patate e quando sono ben cotte,sbucciatele e rompetele grossolanamente con una forchetta. Mescolatele con il gorgonzola a tocchetti, aggiustate con un po’ di sale. Mettete il composto in una teglia da forno con carta antiaderente , aggiustandolo senza schiacciarlo. Fate cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti (deve asciugarsi e rimanere croccante!).

    Nel frattempo in una padella con olio, fate cuocere la cipolla tagliata sottilissima, allungando con acqua se necessario. Quando è morbida aggiungete i pomodori e continuate la cottura per 10 minuti. Mettete sale e peperoncino e create degli alloggi dove andrete a rompere le uova. Coprite con il coperchio e fate cuocere per 4-5 minuti a fuoco lento. Prima di servire mettete il basilico.